LASER (ND:YAG)

Apparecchi medicali per trattamenti fisioterapici

Campi di applicazione della laserterapia.
I protocolli sviluppati consentono una rapida risoluzione delle patologie più comuni nei campi:

  • Ortopedico
  • Fisiatrico
  • Reumatologico
  • Medicina dello sport
  • Dermatologico

LE CARATTERISTICHE DEL LASER OPTON 1064 HEL

  • Opton 1064 HEL Rappresenta la naturale evoluzione dei laser
  • Nd:Yag.
  • E2C pulse mode Il nuovo sistema impulsato, termicamente naturale, consente un eccellente effetto antalgico. E’ specialmente indicato per le patologie in fase acuta dove la riduzione della sensazione algica favorisce interventi riabilitativi precoci.

Trattamenti fisioterapici

LASER OPTON 1064 HEL tratta con risultati ottimi le seguenti patologie

  • Tendinite della cuffia dei rotatori: Il laser sembra avere notevole azione antalgica in caso di interessamento del sovraspinato e del bicipite con miglioramento dell’estensione attiva, flessione ed adduzione del braccio.
  • Lombalgia: Il trattamento laser produce un significativo miglioramento del dolore.
  • Contusioni e traumi: Ovviamente vengono trattate/i col laser quelle/i che presentano reliquati o postumi, quelle/i più gravi o che si vuole risolvere al più presto. Il laser possiede una elevata capacità cicatrizzante.
  • Cervicobrachialgie: Si ottiene una significativa attenuazione del dolore.
  • Artrite Reumatoide: I benefici effetti della irradiazione laser nelle articolazioni con artrite reumatoide sono stati oggetto di numerosi riscontri, ma il meccanismo di azione del laser in questa patologia non è del tutto chiaro. Rilievi istologici e biochimici confermano che la laserterapia induce una soppressione dell’infiammazione nella membrana sinoviale affetta da artrite reumatoide e della distruzione del tessuto connettivo.
  • Malattie reumatiche degenerative: I pazienti con gonartrosi, artrosi dell’anca, della spalla e delle dita delle mani hanno una evoluzione benefica e graduale.
  • Ulcere da decubito: Il laser accelera e favorisce il processo di cicatrizzazione, inibisce la presenza di superinfezioni microbiche ed ha un effetto iperemizzante con miglioramento della detersione della ferita.
  • Sindrome del tunnel carpale: Risultati clinici rivelano un sollievo del dolore e dei sintomi associati a tale sindrome.